Donald Brun (1909–1999)

Donald Brun nasce a Basilea nel 1909. Dal 1927 al 1930 è allievo di Ernst Keiser, allora insegnante di calligrafia al corso di grafica della Scuola professionale di Basilea, e svolge l’apprendistato come disegnatore pubblicitario. Dagli anni 1930 Donald Brun disegna moltissimi manifesti che fanno la storia della grafica in Svizzera e oggi godono di fama internazionale. Brun è anche un designer molto richiesto per la realizzazione di stand fieristici e nel 1958 progetta un grande padiglione dell’Expo universale di Bruxelles. È insegnante di molti grafici presso quella che più tardi diventerà la Scuola di arti e mestieri. Nel 1952 Donald Brun fonda assieme a Fritz Bühler l’Alliance Graphique Internationale, AGI. Muore nel 1999 in un centro per anziani presso Montreux.

Assieme a Niklaus Stöcklin, Herbert Leupin, Peter Birkhäuser e Fritz Bühler, Donald Brun è uno dei rappresentanti più significativi della vecchia scuola di Basilea. La sua perfetta padronanza della tecnica, che trova espressione nei numerosi bozzetti dei manifesti dipinti a mano, è straordinaria. Con il suo lascito abbiamo salvato una parte della sua opera, che esprime pienamente tutta la forza immaginativa e lo stile personale di un maestro e del suo atelier.

Donald Brun