J. E. Wolfensberger

Nel 1910 J. E. Wolfensberger riunisce sotto lo stesso tetto, in un nuovo e originale edificio della Bederstrasse di Zurigo, la litografia e stamperia con un salone d’arte per l’esposizione di opere pittoriche contemporanee. Il lavoro pionieristico nel campo della litografia, la qualità eccellente delle riproduzioni artistiche, un lavoro sempre ai massimi livelli e il legame con gli artisti erano e continuano a essere i pilastri su cui si fonda l’attività di questa impresa familiare. Benni e Thomi Wolfensberger, come rappresentanti della quarta generazione, portano avanti questo studio grafico che vanta una ricca tradizione. Conoscendo gli obiettivi della nostra fondazione, hanno attinto alla propria collezione per donarci importanti manifesti degli ultimi 60 anni, numerose fotografie storiche e campioni di stampa, oltre a documenti significativi sulla storia dell’azienda che verranno archiviati nel Museo nazionale svizzero.

Prendendo spunto da questa iniziativa, nell’autunno del 2013 il Museo nazionale svizzero ha organizzato, di concerto con la nostra fondazione, un’esposizione su questa azienda che è un vero modello di riferimento per tutta la Svizzera e per Zurigo. Per noi questa è stata anche l’occasione per sottolineare quanto sia importante che l’attività tipografica mantenga un legame con il mondo della cultura per poter garantire una grafica applicata di eccellenza.

J. E. Wolfensberger